Cielo ed Astri


  • La rivoluzione del cristianesimo
    di Claudia Pepe Tema del mese: Princìpi e Valori CONOSCERE LA STORIA – Dopo avere lasciato la Polis con i suoi ideali politici di libertà e rispetto delle leggi, con la sua concezione monistica pagana, in cui la religione era un tutt’uno con lo stato, passiamo al dualismo cristiano, ovvero alla prima grande separazione della sfera temporale da quella spirituale.
  • Steradiodj, non solo buona musica- Princìpi e valori: in radio con Stefano Pietta
    di Tiziana Etna L’INTERVISTA – Prima di internet e dei social media la radio in fm era l’unico mezzo per diffondere la nuova musica e per conservare quella iconica e l’unico mezzo capace di offrire una comunicazione interattiva e in tempo reale con il pubblico. Oggi ha perso forse l’intimità della comunità locale e sono poche le radio territoriali in fm, anche se le poche
  • Cos’è importante per te? Quali sono i tuoi valori personali?
    Tutta un’altra Musica! di Annalisa Conti -Secondo Robert Dilts, uno dei padri fondatori della PNL, i valori sono “super credenze”, ovvero convinzioni molto profonde su “cosa è importante per noi”. Si apprendono in gran parte dalla nostra famiglia, dall’educazione ricevuta e dalle nostre esperienze personali.
  • Milano rinasce con consapevolezza grazie a Wanderlust 108
    di Annalisa Conti Milano-Sabato 19 e domenica 20 settembre Milano ha ospitato il primo grande evento italiano dopo il lockdown. Nel bellissimo parco del City Life, centinaia di persone “in presenza” e per la prima volta anche in collegamento streaming, hanno potuto condividere la gioia di una giornata all’insegna della consapevolezza.
  • Innovamento Filosofico
    di Apostolos Apostolou ATENE – Il nuovo pensiero filosofico è appunto ciò che ci rimane dopo l’eclissi delle grandi narrazioni. Uno strumento ermeneutico per decifrare ciò che al pensiero “dialettico e forte” era sfuggito e che costituisce il terreno duro e sofferto delle nostre esperienze quotidiane. Però il nuovo pensiero è intrappolato nel tunnel che si chiama “nichilismo realizzato” o “tecnicistico – nichilistica dell’essere”.

Condividere è conoscere!